EMERGENZA SISMA CENTRO ITALIA 2016. Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n.899 del 23/06/2022. AVVISO PROROGA TERMINI

...

06/07/2022

Si comunica che, ai sensi della OCDPC 899 del 23.06.22,  vengono disciplinate le modalità per il mantenimento dei requisiti per l’assistenza abitativa. La dichiarazione di cui all’art.1, c.9 della OCDPC 614/2019 deve essere presentata, pena decadenza delle misure di assistenza abitativa, mediante procedura informatizzata entro il 15 settembre 2022. Tale dichiarazione è presentata e sottoscritta da un solo componente del nucleo familiare beneficiario. È possibile presentare la dichiarazione, sempre mediante la predetta procedura informatizzata, anche per il tramite del Comune territorialmente competente o di un soggetto appositamente delegato dall’interessato. L’erogazione del CAS è sospesa ai soggetti che non presentano entro il 15/10/22 le domande di contributo per gli interventi di ripristino o ricostruzione, fatte salve le cause impeditive di cui all’art. 2, c. 3 della Ordinanza del Commissario per la Ricostruzione n. 123/2021. È altresì sospeso negli stessi termini il rimborso dei canoni di locazione in favore degli assegnatari di alloggi pubblici. Gli assegnatari di SAE, MAPRE, moduli abitativi provvisori, invenduti, sostitute SAE che non presentano entro il 15/10/22 le domande di contributo di cui sopra, sono tenuti a corrispondere per il godimento della struttura o dell’immobile, un contributo da destinare alla manutenzione dei medesimi, non rimborsabile anche a seguito di presentazione successiva del progetto di ripristino o ricostruzione. In assenza delle dichiarazioni di impegno di cui all’art. 3, c.1, OCDPC 614/2019 i contributi di cui ai commi 2 e 3 dello stesso art. 3 cessano di essere corrisposti a decorrere dalla data del 15 ottobre 2022. La piattaforma verrà rilasciata a breve e ne sarà data notizia direttamente sul sito del Commissario Straordinario per la Ricostruzione e sul sito del Comune di Folignano.