CAUSA COVID-19: Esercizio del diritto di voto a domicilio

...

12/09/2022

Dichiarazione di volontà da inoltrare al Sindaco con allegata certificazione medica

In attuazione del D.L 4 maggio 2022, n. 41, il Sindaco rende noto che, gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizione di isolamento per COVID-19, potranno formulare la volontà di esprimere l’esercizio del diritto di voto presso la propria dimora indirizzando apposita domanda al Comune nelle cui liste elettorali si è iscritti.

 

L’istanza, redatta in carta libera e contenente tutte le generalità dell’interessato con indicazione dell’indirizzo completo, dovrà pervenire al Sindaco del Comune dal 15 settembre 2022, allegando alla stessa una certificazione rilasciata dal Funzionario medico designato dai competenti organi dell’Azienda Sanitaria Locale che dimostri, in capo all'elettore, l’esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o condizioni di quarantena per Covid-19.

 

Il certificato potrà essere richiesto all’Azienda Sanitaria Locale nelle seguenti modalità:

• On-line, compilando un apposito format a cui si accede tramite il link: https://serviziweb.asur.marche.it/marche2022;

•   Telefonicamente al numero 071-2911675 attraverso l’operatore del call-center che effettuerà per conto dell’utente la domanda on-line nei giorni di seguito esplicitati:

- Da giovedì 15 a venerdì 23 settembre (esclusi sabato e domenica) dalle ore 10:00 alle ore 13:00